Evoq Social monitora lo stato di salute della tua community

Evoq Social monitora lo stato di salute della tua community
Categorie: Generica

Come i bambini, anche le community online hanno bisogno di un check up annuale per poter crescere e svilupparsi in modo sano e costante. La soluzione Evoq Social di DNN non solo offre alle aziende la possibilità di realizzare una community, ma anche di monitorarne costantemente lo stato di salute.

Come un essere umano, la community è infatti dotata di organi interni, temperatura e pulsazioni che vanno registrati e controllati per garantirne il funzionamento e l’efficacia.

Ecco quindi alcuni parametri vitali che l’azienda deve tenere in considerazione:

1. Forma fisica: la fase di registrazione e la conversione da visitatori in membri è vitale per la community, in quanto non è possibile analizzare le caratteristiche e l’attività dei visitatori anonimi. Gli stessi inoltre non possono partecipare alla community con like e commenti. Un buon numero di membri è alla base dello stato di salute della community e la registrazione può essere incentivata con referral program, passaparola e campagne online e sui social media;

2. Pulsazioni: consistono nell’analisi dell’attività dei partecipanti vecchi e nuovi, che in Evoq Social vengono distinti in Active, Participant e Contributor. Più è elevato il numeri dei Participant e dei Contributor, maggiore è l’attività e il coinvolgimento dei membri della community;

3. Cambiamento nello stato di salute: i cambiamenti all’interno della community vanno monitorati costantemente in termini di nuovi membri, numero di registrazioni mensili, numero di sessioni aperte e tempo medio per sessione. I trend vanno quindi registrati e analizzati nel tempo, per individuare eventuali cali e impostare le misure preventive o correttive;

4. Organi interni: anche la community ha i suoi organi interni, rappresentati da blog, idee, discussioni e domande. Questi vanno monitorati per area di contenuto in termini di post totali e percentuali. Per fare un esempio si potrebbe verificare come le domande rappresentino il 22% dei post totali e abbiano visto un incremento del 50% su base mensile. Per ogni contenuto è fondamentale tracciare anche il peso sull’attività generale della community sulla base degli obiettivi aziendali;

5. Riflessi: sono indicati dal MTTR (Mean Time to Respond), che indica il tempo trascorso tra l’avvio dell’attività e il primo like, commento o voto della stessa. E’ sufficiente tracciare nel tempo i trend sulla velocità nella risposta da parte della community a domande, discussioni e post dei fan.

6.Temperatura: nel caso della community online la temperatura è data dall’engagement score, che deve indicare membri febbricitanti e quindi coinvolti ma non esausti. Per ottenere questo punteggio è fondamentale analizzare l’attività della community in termini di tempo medio sulla pagina e sul sito, numero di post generati, numero di like e numero di voti.

7. Articolazioni: sono rappresentate dal numero di connessioni unidirezionali (follow) o bidirezionali (friends) nate all’interno della community e rappresentano anch’esse un indice di attività e di partecipazione alla vita della community da parte dei membri.

Per scoprire in che modo la soluzione DNN per community online Evoq Social ti permette di monitorare lo stato di salute della tua community, contattaci al numero +39 0362 364127. Ti ricordiamo inoltre che è possibile provare gratuitamente Evoq Social per 30 giorni.

Tag:
^