La storia di DNN

DNN StoriaIn questa sezione pubblichiamo le fasi principali della storia di DNN, dal progetto pilota denominato IBuySpy Portal fino alla più recente ribrandizzazione in DNN.
La pubblicazione è suddivisa in parti e viene rilasciata contemporaneamente con la pubblicazione sui social network di DotNetNuke.it


Fonte originale:
Shaun Walker, Patrick J. Santry, Joe Brinkman, Daniel Caron, Scott McCulloch, Scott Willhite, and Bruce Hopkins (2005) Professional DotNetNuke™ ASP.NET Portals, Indianapolis, Indiana,  Wiley Publishing, Inc.


La nascita del progetto
Al contrario di quanto si pensi, DNN non nacque come progetto open source per la piattaforma Microsoft. Come accade spesso per altri progetti open source, il software fu creato per scopi commerciali, e solo quando si è scoperto che il suo vero fine non sarebbe stato realizzato fu riconsiderato come tale.
Pubblicato in data 29 Luglio 2013

La scoperta di .NET Framework
Dal 2001 al 2002 Shaun Walker, fondatore di DNN, era impiegato in una società di medie dimensioni che si occupava di consulenza software. Durante questo periodo Shaun Walker riconobbe il potenziale della release .NET Framework appena rilasciata in versione beta e decise di imparare ad utilizzare questa innovativa piattaforma. Per anni si occupò della gestione di un’applicazione dedicata allo sviluppo di statistiche sull’hockey dilettantistico, che necessitava di una migliore integrazione con il mondo online e giunse alla conclusione che lo sviluppo di ASP.NET potesse essere la via da percorrere per migliorare l’applicazione e allo stesso tempo acquisire le competenze necessarie per adattarsi ai cambiamenti.
Pubblicato in data 05 Agosto 2013

Microsoft e il .NET Framework
Tra il 2001 ed il 2002 Microsoft, rendendosi conto del valore educativo delle applicazioni, realizzò numerosi progetti pilota, che furono rilasciati con il .NET Framework 1.0 Beta, allo scopo di  incoraggiare e invogliare gli sviluppatori a sperimentare e far crescere la nuova piattaforma. Questi progetti includevano il codice sorgente e un accordo di licenza con l'utente finale (EULA o End User License Agreement) “aperto” che ne prevedeva un utilizzo quasi illimitato.
Pubblicato in data 04 Settembre 2013

L'arrivo di IBuySpyPortal
Nel 2002 Microsoft sviluppò IBuySpy Portal con Vertigo Software promuovendolo come best practice  per la creazione di applicazioni nel nuovo ambiente ASP.NET.  IBuySpy Portal forniva funzionalità per la gestione degli utenti, dei ruoli, delle autorizzazioni, dei tab e dei moduli. Con questi servizi di base, il portale offrì quel tanto che bastava per stuzzicare l’appetito di molti aspiranti sviluppatori ASP.NET.
Pubblicato in data 22 Ottobre 2013

Verso DotNetNuke
Fu partecipando al  Microsoft Developer Days, tenutosi a  Vancouver, che Shaun Walker venne a conoscenza di un’applicazione conosciuta con il nome IBuySpy Portal e, grazie anche alla sua volontà  di apprendere sperimentando in prima persona, fece suo il progetto e pose le fondamenta per quella che sarebbe poi diventata la prima versione di DotNetNuke.
Pubblicato in data 22 Ottobre 2013

 



^